Zamparini Palermo zimbio

Zamparini attacca: “Ieri partita illegale! Faremo ricorso, abbiamo tutte le prove e l’arbitro…”

Maurizio Zamparini, proprietario del Palermo, ha parlato sulle pagine del sito ufficiale del club rosanero attaccando pesantemente l’arbitro della finale playoff di Frosinone e commentando l’accesissimo finale: “Abbiamo incaricato i nostri legali per fare ricorso, supportato da tutte le prove. L’arbitro penso abbia cambiato decisione sul rigore perché assediato ed intimidito da tutti i giocatori dell’avversario, a tal punto da non sanzionare chi ha dato una testata a Nestorovski proprio sotto ai suoi occhi. È stato un susseguirsi di cose che non hanno a che vedere con la legalità. È stato un incontro illegale, da quel momento l’arbitro ha perso la trebisonda. Faremo i passi necessari sperando che il tutto porti ad avere giustizia. Lo spettacolo che ieri ha dato il calcio italiano è stato indecoroso per il comportamento degli avversari che addirittura tiravano in campo i palloni per fermare le nostre azioni. Questo non è stato neanche rilevato o sanzionato dall’arbitro e dai suoi assistenti”.

Foto: zimbio

Archivio: Altro