Ultimo aggiornamento: venerdi' 18 ottobre 2019 10:55

Zaha e la mancata cessione: “Mi erano state promesse delle cose, non ero felice”

22.09.2019 | 12:10

Wilfried Zaha, attaccante del Crystal Palace, ha parlato ai microfoni di HLTCO soffermandosi sul suo mancato trasferimento in estate, nonostante il corteggiamento di tante big: “È successo quel che è successo. C’erano delle cose che mi sono state promesse e che non sono avvenute, per questo non ero felice. Ma sono ancora un giocatore del Crystal Palace e voglio fare il meglio per il club. I tifosi si interessano di come stai e io amerò sempre questo club, qualunque cosa succeda”, ha chiuso Zaha.

 

Foto: Daily Mail