Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 november 2019 12:53

Wenger allo scoperto: “Io al Bayern? Ho parlato con Rummenigge, ecco tutta la verità”

08.11.2019 | 22:05

Arsene Wenger allo scoperto. L’ex manager dell’Arsenal ha parlato ai microfoni di BeIn Sport, rispondendo ai rumors che lo vedevano vicino alla panchina del Bayern Monaco: “Non ho agenti, nessuno può parlare a nome mio. Conosco i dirigenti del Bayern da 40 anni, abbiamo sempre discusso in tranquillità e sincerità. Il mio nome è venuto fuori senza motivo, mercoledì Rummenigge mi ha chiamato prima della partita ma non potevo rispondere e allora l’ho richiamato io. Abbiamo parlato per 4-5 minuti, mi ha detto che Flick sarebbe rimasto per queste due partite. Mi ha chiesto se fossi interessato, e abbiamo deciso insieme di parlare la settimana prossima. Questa è la verità. Auguro il meglio al Bayern Monaco, visto che sta attraversando un momento di cambiamento, con un futuro incerto. Oggi è un club esposto. Per me la situazione è chiara, ma faccio i miei auguri al club”, ha chiuso Wenger.

Foto: sito ufficiale Arsenal