Ultimo aggiornamento: domenica 23 febbraio 2020 20:20

Wanda Nara: “Dicono che sono pazza e la rovina di Icardi, ma i fatti mi hanno dato ragione”

02.01.2020 | 13:42

Wanda Nara, moglie e agente dell’attaccante del Paris Saint-Germain Icardi, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al settimanale Grazia sull’attaccante ex inter “A volte sono stata additata come pazza, qualcuno ha persino detto che sono la rovina della carriera di Mauro. Le mie decisioni però, anche quelle impopolari, alla fine mi hanno dato ragione. Tutti credono che io stia con Mauro per i suoi soldi, ma io ero già ricca e famosa quando ci siamo conosciuti. E lo ero perché ho lottato per diventarlo. Mauro aveva un procuratore di cui si fidava ciecamente e da quale è stato deluso, era un secondo padre per lui. Un giorno, al momento di comprare un appartamento, scopre che i soldi del suo più grande sponsor non erano disponibili perché erano andati al manager: gli aveva fatto firmare un contratto in inglese in cui Mauro cedeva a lui tutti i suoi diritti d’immagine. Mio marito era in crisi, non si fidava più di nessuno, voleva smettere di giocare”.

Foto: L’Equipe