Ultimo aggiornamento: martedi' 13 aprile 2021 20:22

Vinicius e Asensio fanno volare il Real (2-0), De Bruyne decide City-Borussia dopo i primi 45′

06.04.2021 | 21:47

E’ tempo di andata dei quarti di finale di Champions League, alle 20.45 sono iniziate le due sfide del giorno: Manchester City-Borussia Dortmund e Real Madrid-Liverpool.
All’Etihad partono bene gli ospiti, col giovanissimo Bellingham che conclude in porta ma trova i guantoni di Ederson. E’ di De Bruyne lo squillo che porta al vantaggio: azione di contropiede dopo un errore grossolano di Emre Can, Mahrez innesca il belga che avanza e serve Foden. L’inglese serve Mahrez sul secondo palo ma è troppo lungo, dunque il mancino rimette in mezzo per De Bruyne che fa 1-0 alla prima vera occasione per i Citizens.
Alla mezz’ora l’arbitro rumeno assegna un penalty per gli inglesi, ma, dopo il check al VAR Hategan torna sui suoi passi, giudicando non falloso il contatto tra Emre Can e Rodri. Si va al riposo con la squadra di Guardiola con un gol di vantaggio, decide De Bruyne.

A Madrid Benzema impegna Alisson dopo soli 2′, al quarto d’ora è Vinicius a sfiorare il vantaggio con un colpo di testa di poco a lato. Al 27′ c’è un lancio dalle retrovie di Kroos per Vinicius che controlla di petto fra Philips e Alexander-Arnold, entra all’interno dell’area di rigore e supera il portiere brasiliano con una conclusione di collo piede. Real in vantaggio meritatamente.
Blancos scatenati, al 37′ arriva il raddoppio dopo un retropassaggio sciagurato di testa da parte di Alexander-Arnold che innesca Asensio. L’attaccante entra in area, pallonetto su Alisson e pallone nel sacco.
Si va al riposo sul 2-0 per gli spagnoli, che nel finale di parziale sono anche andati vicini al tris.

Foto: Twitter Real Madrid