Ultimo aggiornamento: martedi' 20 agosto 2019 22:55

Verratti chiede scusa, il Psg lo multa. Il comunicato

02.11.2018 | 16:07

Verratti

Marco Verratti, centrocampista del Paris Saint-Germain risultato positivo all’etilometro dopo un controllo la scorsa notte, è stato accompagnato in commissariato per un paio d’ore e successivamente gli è stata ritirata la patente di guida. Intanto, attraverso un comunicato, il club parigino ha fatto chiarezza in merito all’accaduto annunciando che nel frattempo l’ex Pescara ha chiesto perdono: “Nella notte tra il 30 e il 31 ottobre, Marco Verratti è stato oggetto di un controllo di routine al volante della sua vettura, da cui è emerso un tasso alcolemico superiore al limite autorizzato per i guidatori soggetti a un periodo di prova dopo aver ottenuto recentemente la licenza di condurre. Il giorno successivo, il nostro giocatore ha presentato spontaneamente le sue scuse all’allenatore e alla dirigenza del Paris Saint-Germain. Viste le regole applicabili ai contratti di tutti i nostri giocatori, Marco Verratti si vedrà trattenuta una parte dei suoi premi etici mensili, che ricordano ai nostri giocatori il comportamento esemplare da tenere in qualsiasi circostanza, visto il loro status di tesserati del Paris Saint-Germain”.

Foto: Metrocouk