Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 november 2019 13:53

Verona, sospeso il capò ultra Castellini fino al 2030

05.11.2019 | 12:43

Il Verona ha reso noto il primo provvedimento dopo i fatti di razzismo vissuti durante e dopo la gara con il Brescia, che hanno visto Balotelli colpito da cori di discriminazione. Il club scaligero, infatti, ha voluto sospendere fino al 30 giugno 2030 il capò ultras Castellini che, nel day-after, aveva definito l’attaccante delle rondinelle come “non realmente italiano”.