Ultimo aggiornamento: giovedi' 12 dicembre 2019 09:47

Verona, il presidente Setti: “Abbiamo sbagliato tutti. Pecchia? Inutile cambiare ora. Assurdo che…”

29.04.2018 | 17:58

Così Maurizio Setti, presidente dell’Hellas Verona, ai microfoni di Rai Due dopo la sconfitta in casa contro la Spal: “Purtroppo è il campo che decide, oggi abbiamo toppato per l’ennesima volta contro una diretta concorrente. Pecchia ha portato avanti il suo compito, inutile cambiare adesso a tre giornate dalla fine. Sinceramente ho una filosofia sugli allenatori, credo che non ha grande senso cambiare. Il mister ha dimostrato sempre grande voglia. La storia dice che quando cambi tecnico non va sempre bene, la responsabilità è anche mia. Abbiamo sbagliato tutti, oggi fare processi al passato non serve più. Dobbiamo riorganizzarci, l’importante che la società sia sana. Mi dispiace per i tifosi, ci hanno contestato dalla prima giornata e lo trovo anche assurdo. Il futuro lo dobbiamo costruire noi, giusto portare avanti il nostro progetto. Cessione del Verona? Ogni tanto qualcuno si fa avanti ma non l’ho mai pensato, non ho mai avuto problemi a cedere. Normalmente le persone che si avvicinano al calcio hanno poche idee di fare calcio, i conti sono a posto”.