Ultimo aggiornamento: sabato 20 luglio 2019 00:30

Venezia, ecco Cosmi: “La mia valigia era pronta da tempo. Sarei un folle se…”

06.03.2019 | 12:10

Serse Cosmi, nuovo tecnico del Venezia, si è presentato quest’oggi in conferenza stampa. Ecco le sue parole: “Da questo calcio non mi aspetto niente di normale. Detto questo, ritengo legittimo che ad Ascoli abbiano deciso di voltare pagina. Magari mi aspettavo di rientrare prima, da parte mia questo posso dirlo. Confermo le parole che ho detto, per me contano le persone che fanno fatti. La società in un momento difficile ha dimostrato di avere fiducia nelle mie possibilità. Qui vicino c’è stato qualcosa, ma a chiamarmi è stato il Venezia. C’è stato un contatto telefonico, ho capito subito che non c’era la volontà di cambiare tanto per cambiare. Ho capito che c’era un’intenzione vera di fare qualcosa e di rivolgersi a me. L’esonero di Walter credo sia stata una decisione molto sofferta sotto tutti i punti di vista. La mia valigia era pronta già da diverso tempo, ero come le donne incinta che sono pronte a partire. Il mio lavoro è orientato all’immediato. Sarei un folle se pensassi di arrivare a 11 giornate dalla fine e stravolgere il gruppo, la tattica e l’organico, oltre al modo di stare in campo. Saremo costretti ad affrontare partita dopo partita preparandole al meglio una dopo l’altra. Pensiamo soltanto al Palermo, può sembrare una banalità, ma in questo momento è così”.

Foto: sito ufficiale Ascoli