miguel-veloso-daily-star

Veloso: “Il ritorno al Genoa dopo lo svincolo? Il calcio mi mancava. Ora sono pronto per dare una mano”

Intervistato da Il Secolo XIX, Miguel Veloso, centrocampista portoghese, ha parlato del suo ritorno al Genoa avvenuto alcune settimane fa dopo lo svincolo dello scorso 30 giugno: “Il mancato rinnovo in estate? Venivo una serie di infortuni che mi avevano lasciato sempre mezzo e mezzo. Avevo bisogno di pensare, di staccare un po’ dal calcio. Sono stati mesi utili, mi sono serviti: ho avuto tempo per pensare. Sono stato con la mia famiglia, mia figlia è nata a marzo ed è stato bello trascorrere più tempo con lei, con il fratello e con mia moglie. Ma il calcio mi mancava, mi è tornata la voglia di rimettermi in gioco. Altre offerte? Sì, c’è stata qualche altra possibilità ma non si è concretizzata, non c’erano le condizioni. L’esonero di Ballardini? Con il Parma c’è stata una brutta sconfitta, ma in effetti l’esonero di Ballardini ci ha sorpreso. Ha deciso il presidente, che è un innamorato del calcio, lo vive in pieno ed è uno che ne capisce. La mia condizione? Sono al 75-80%, non ho fatto la preparazione con la squadra ma da settimana ormai sto lavorando con i preparatori, sono entrato in campo sia contro il Milan sia contro l’Inter. Mi manca solo la partita, sono pronto per dare una mano”.

Foto: Daily Star

Archivio: Altro