Ultimo aggiornamento: giovedi' 04 agosto 2022 12:43

Vecino-Lazio: i primi sondaggi a dicembre, Sarri gradisce per un motivo

28.07.2022 | 22:55

Matias Vecino alla Lazio. Una traccia che parte da gennaio. Anzi, rettifichiamo: le prime tracce sono addirittura di fine dicembre quando, in una diretta su Sportitalia, parlammo di Vecino come di un profilo di assoluto gradimento da parte di Sarri. Già perché poi le trattative, anche se così estenuanti, vanno seguite mese dopo mese e non abbandonate per riprenderle al traguardo. A dicembre l’Inter aveva deciso di non privarsene e di andare fino alla conclusione del contratto, da gennaio la Lazio ha acceso ulteriormente i fari. E lo stesso Vecino ha avuto la pazienza di aspettare, malgrado un paio di proposte dall’estero, la sua idea forte era quella di lavorare con un allenatore che lo conosce bene. Per Sarri è una svolta perché Vecino può ricoprire più ruoli, anche da centrale, in modo da consentire a Marcos Antonio il migliore ambientamento.

Foto: Twitter Inter