Ultimo aggiornamento: domenica 25 luglio 2021 21:58

Van Hooijdonk si presenta: “Ho scelto il Bologna perché è un club che migliora i giocatori”

19.07.2021 | 21:00

Sidney Van Hooijdonk, neo acquisto del Bologna, attaccante e figlio d’arte, si è presentato così questo pomeriggio alla stampa del club rossoblù:

Quali sono le sue caratteristiche? Che giocatore è?
“Sono un attaccante, un 9 o un 11, visto che posso giocare anche da seconda punta. La cosa che preferisco è segnare, ma mi piace anche battere le punizioni”.

Qual è la giocata che le riesce meglio?
“La mia qualità migliore è il piede destro. E’ sempre stata un’abilità che mi rendeva superiore agli altri e mi sono allenato molto per migliorarla”.

C’è stata un po’ di emozione ieri in campo e in questi primi giorni di ritiro?
“Le prime settimane sono state ottime. La squadra e lo staff sono molto accoglienti. Sto imparando l’italiano piano piano. E’ stato emozionante indossare la maglia del Bologna anche se durante un’amichevole. Sono molto contento di aver segnato anche se prima ho fatto un errore, ma sono contento del gol”.

Ha destato l’interesse di diversi club… Cosa l’ha spinta a scegliere Bologna? Conferma che all’estero Bologna ha una buona reputazione?
“Confermo che ci sono state diverse squadre interessate a me ma ho parlato con la mia famiglia e tutti erano d’accordo che l’Italia fosse una grande opportunità per la mia carriera. Conoscevamo Bologna e la sua storia. Ciò che mi ha spinto a venire qui è stato il fatto che ci siano diversi giocatori olandesi che qui sono cresciuti molto; questo mi ha spinto a venire qui, sapendo come il Bologna migliora i giocatori”.

Foto: Twitter Bologna