Ultimo aggiornamento: martedi' 14 settembre 2021 00:28

van de Beek: “Ero quasi dell’Everton. Poi Solskjaer mi ha trattenuto. Mi fido di lui”

07.09.2021 | 11:45

Donny van de Beek cerca un rilancio al Manchester United. Intervenuto sui social ad una diretta con Rio Ferdinand, il centrocampista olandese ha parlato della sua permanenza ai Red Devils. 

Queste le sue parole: “Il 30 agosto ero ormai dell’Everton, dovevo solo andare lì e firmare. Stavo facendo le valigie quando mi ha chiamato Solskjaer e mi ha detto domani ti aspetto all’allenamento. Non partire, ho bisogno di te. Ho parlato sia col manager che col club e sono stati chiari nella loro volontà di tenermi in squadra. Certo, fin qui non ho giocato un minuto ma lui mi ha detto che vedendomi ogni giorno in allenamento vede un Donny diverso. Ho bisogno di fidarmi di lui. Se non avesse avuto bisogno di me mi avrebbe lasciato andare, per cui penso che abbia dei piani per me”.

Foto: twitter United