Twitter Psv

Van Bommel: “Inter? Partita speciale per me, anche loro hanno dei punti deboli. Le italiane…”

Mark Van Bommel, tecnico del PSV Eindhoven, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Inter in Champions League: “Al Milan sono stato benissimo, l’Inter era la rivale principale in città, ma anche in campionato a quei tempi. Ora però è tutto diverso, è la Champions, ma certamente è una partita speciale per me. La finale persa del 2010? L’Inter aveva grandi nomi, abbiamo fatto una grande stagione, ma quella finale è stata la partita peggiore. Se perdi contro i migliori in Europa ti riprendi meglio nei mesi successivi. In campionato stiamo facendo bene, ovviamente però dipende dall’avversario che affrontiamo. Il nostro stile non cambierà, soltanto piccole cose. Ci vuole tempo per imparare i concetti di gioco, cambiare per una partita ha poco senso sul lungo termine. Sapevamo che sarebbe stato difficile il nostro cammino in Champions, è complicato vincere ma noi ci proveremo, ovviamente. L’Inter? Ogni avversario ha punti di forza e punti deboli. L’importante è non aver paura, ma non vi dico cosa abbiamo preparato. Le squadre italiane ti danno sempre la sensazione di giocare bene, e poi ti fregano quando non te l’aspetti. Spalletti lo conosciamo bene per la sua carriera, a volte cambia qualcosa”.

Foto: PSV Twitter

Archivio: Altro