Valverde conferenza Barcellona Twitter

Valverde: “L’Inter ha nel DNA di non arrendersi mai. Icardi? Sembra che non ci sia, poi tira fuori queste perle”

Intervenuto in conferenza stampa, Ernesto Valverde, tecnico del Barcellona, ha parlato della partita pareggiata in casa dell’Inter: “Siamo venuti qua per vincere la partita e per chiudere il girone. Per certi aspetti abbiamo fatto una grande partita, anche se ci è mancata un po’ di concretezza sotto porta. L’Inter però è questa, è una squadra che riesce sempre a riorganizzarsi nei momenti difficili. Peccato per il primo posto, ma festeggiamo la qualificazione”. Sul risultato: “L’obiettivo è sempre fare il massimo. Ogni partita è diversa, oggi abbiamo fatto un’ottima gara, non abbiamo vinto ma siamo qualificati. Quindi me ne vado felice da Milano”. Su dove può arrivare l’Inter: “Ha un obiettivo chiaro: attaccare e ferire l’avversario. All’andata abbiamo giocato benissimo e oggi abbiamo concesso poco. Non so quale sarà il percorso dell’Inter, ma di certo è una squadra che merita considerazione. Nel DNA ha scritto di non arrendersi mai. L’idea di gioco è chiara e così scenderà in campo anche contro il Tottenham. Su Icardi: “E’ un grandissimo attaccante, ma noi siamo felici di quelli che abbiamo. Sembra che non ci sia in campo, poi tira fuori queste perle. Se potevamo vincere con lui? Chissà, magari se fossimo stati in 12”.

Foto: Twitter Barcellona

Archivio: Champions League