Ultimo aggiornamento: domenica 13 giugno 2021 00:50

Ultimatum a Lotito: Salernitana da cedere entro il 25 giugno o addio Serie A

07.06.2021 | 16:05

Giorni importanti in casa Salernitana, con i tifosi che attendono con ansia di poter giocare la Serie A, dopo la grande cavalcata della scorsa stagione in Serie B, ma settimane di attesa per il cambio societario,  rispettando la norma che vieta la doppia proprietà nella stessa categoria. Insomma, per Lotito vale quanto già stabilito nel comunicato federale che ha fissato nel 25 giugno il limite in cui perfezionare la cessione della società e impedire che in capo allo stesso soggetto, “in forma diretta o indiretta” possano essere ricondotte due società (Lazio e Salernitana) e quindi l’esclusione di una delle due dalla massima serie, e chiaramente sarebbe la Salernitana.

Nelle ultime ore, il club campano ha rivendicato il diritto a essere presente, inviando una prima lettera alla Lega e quindi nelle ultime ore pure una diffida. Fino alla scadenza, questa la posizione, l’attuale proprietà ha comunque le sue prerogative. Un’interpretazione che si scontra con quanto invece sostenuto da Lega e Figc: per le decisioni che riguarda questa stagione sportiva, ci saranno le tre retrocesse (Benevento, Parma e Crotone), per quelle dell’annata che verrà il voto della Salernitana potrà essere espresso solo dalla nuova proprietà. Che attualmente non c’è.

Foto: Sito Salernitana