Ultimo aggiornamento: sabato 28 agosto 2021 11:45

Ufficiale: Nehuen Perèz si trasferisce all’Udinese

28.08.2021 | 10:30

L’Udinese ha definito l’ingaggio del difensore classe 2000 Nehuen Perez che arriva in prestito dall’Atletico Madrid. Ecco il comunicato del club bianconero:

“Forza, leadership e qualità. Racchiude alla perfezione tutte queste doti il nuovo acquisto bianconero Nehuen Perez. Il difensore argentino arriva in prestito dall’Atletico Madrid fino al 30 giugno 2022 con opzione per l’estensione per un’ulteriore stagione. Difensore dal grandissimo talento vanta una grande esperienza internazionale a dispetto della giovanissima età e garantisce affidabilità e duttilità nell’interpretazione del ruolo di difensore centrale. Nehuen Perez nasce a Hurlingham, Argentina, il 24 giugno del 2000, inizia a giocare a calcio a 5 anni, da attaccante, prima di spostarsi in difesa, cresce nel settore giovanile dell’Argentinos Juniors con cui arriva fino alla prima squadra con cui colleziona 4 presenze in campionato.
Le sue doti straordinarie fanno si che finisca, già da ragazzino, nel mirino dei top club europei. Ad assicurarselo, nel 2018, è l’Atletico Madrid. Rimane alla corte di Simeone fino al gennaio 2019 prima di allontanarsi per maturare esperienza nel calcio europeo nelle fila del Famalicao, in Portogallo. Nell’esperienza portoghese trova continuità di impiego e impone tutte le proprie qualità, tanto da giocare, in metà stagione, ben 26 partite tra campionato e coppa nazionale condite da una rete. Nell’estate 2020 torna alla base ma l’Atletico decide di dargli maggiori possibilità di trovare spazio prestandolo nuovamente, questa volta in Liga, al Granada. In Andalusia, Nehuen ha la possibilità di giocare e di farlo anche nelle coppe europee. In tutto totalizza 26 presenze tra Liga, Copa del Rey ed Europa League. Da sempre Perez è nel giro delle nazionali argentine vantando 3 presenze con l’under 17, ben 15 con una rete con l’under 20 (di cui è stato capitano) partecipando al mondiale di categoria del 2019 e 9 con 2 gol segnati con la selezione olimpica under 23 con cui ha preso parte, giocando tutte e 3 le gare dei suoi da titolare, alle recenti Olimpiadi di Tokyo. In diversa occasioni, inoltre, è stato convocato dal ct Scaloni con la nazionale maggiore argentina con cui, però, non ha ancora esordito. Nehuen indosserà la maglia numero 2″.