Totti Twitter

Totti: “La società ha spinto perché lasciassi. Meglio smettere che restare in panchina”

Francesco Totti ha rilasciato un’intervista a Il Venerdì di Repubblica.  Ecco le sue parole: “Il ritiro non è stato un mio pensiero, ma una cosa voluta dalla società. È l’unica ombra che s’è creata tra me e la Roma. Perché un conto è decidere con la propria testa e un altro farsi mettere i paletti da altri. Certo, mi rendo conto che finché stai lì non vorresti mai smettere. Ma non pretendevo di giocare 60-70 partite l’anno, volevo solo restare a disposizione. Comunque meglio smettere che restare senza mai alzarsi dalla panchina”. Su Spalletti: “È quello che ha spinto di più. Con la società erano una cosa sola”.

Foto: Totti Twitter

Archivio: News