Totti Roma

Totti: “Avrei voluto decidere io quando smettere. Futuro? Potrei diventare presidente della Roma. Ma…”

Così Francesco Totti, ai microfoni dell’Ansa, a margine della presentazione del suo libro ‘Un Capitano’: “Diventare un giorno presidente della Roma? Perché no, potrei farlo. Ma il futuro non lo so prevedere. Quello che è certo è che cercherò di fare sempre il bene di questo club, da presidente, vicepresidente o anche semplice collaboratore”.Sky Sport 24 lo stesso Totti ha aggiunto: “Essere qui è un’emozione unica. Le dimissioni di Baldini? Non me le aspettavo, spero che non ci siano altre persone che si possano arrabbiare. Ho fatto il libro per parlare di me, per parlare di 25 anni di Roma. L’ultima stagione da professionista? Avrei preferito decidere con la mia testa, con il mio fisico quando smettere. Ma lo avrei fatto anche io quell’anno, ma lo avrei fatto in modo diverso”.

Foto: Twitter ufficiale Roma

Archivio: Altro