Ultimo aggiornamento: lunedi' 21 ottobre 2019 09:42

Torino, pace fatta con Nkoulou: contro il Parma si ricandida per una maglia da titolare

30.09.2019 | 11:03

Era il 22 agosto quando il Torino perdeva per 3-2 in casa l’andata dei playoff per l’Europa League e Nicolas Nkoulou, dopo gli errori commessi, dichiarava di non avere la testa giusta per giocare e veniva di conseguenza messo fuori squadra. Oltre due mesi dopo, il difensore camerunese sembra pronto a risalire dal purgatorio e candidarsi finalmente a una maglia da titolare contro il Parma. L’apertura è arrivata in conferenza stampa dallo stesso Walter Mazzarri, che ha dichiarato: “Il capitolo extra-campo è definitivamente chiuso. Lui è stato convocato per due volte ed è rimasto in panchina, ma le gerarchie si sono azzerate. Gli altri cinque difensori hanno giocato tutti, l’allenatore ha raccolto dati. Ora dipende da me valutare tutto e decidere“. Da quella partita contro gli inglesi, i granata ne hanno disputate sei e non sono rimasti inviolati neanche in un occasione, subendo nove reti complessive. Una notizia per una squadra che lo scorso anno – con Izzo, Sirigu e lo stesso Nkoulou sugli scudi – si era messa in mostra proprio per la solidità difensiva. Due mesi e otto giorni dopo, Nkoulou è pronto a guidare nuovamente il reparto arretrato del Toro: ora starà a Mazzarri suggellare l’avvenuta pace.

Foto: twitter ufficiale Torino