Ultimo aggiornamento: giovedi' 12 dicembre 2019 20:19

Thiago Motta: “Buone sensazioni, contento per il successo. Tre cambi e tre gol? Bravi i ragazzi”

26.10.2019 | 23:22

Thiago Motta, nuovo allenatore del Genoa, ha parlato dopo il successo contro il Brescia ai microfoni di DAZN: “Sto provando una buona sensazione. I giocatori sono stati bravi, dal primo all’ultimo minuto ed era quello che avevo chiesto prima della partita. Che restassimo squadra anche nella difficoltà, sono contento per loro”.

Il record di tre gol con tre cambi?
“Entrare nella storia di questa squadra è sempre bello ma voglio ripeterlo: sono stati bravi tutti i giocatori, anche chi non ha giocato”.

La partita?
“All’inizio non abbiamo fatto ciò che potevamo fare. Ma anche senza avere controllo del gioco, i ragazzi sono rimasti squadra. Alla fine del primo tempo abbiamo cercato di alzare un po’ le linee e poi abbiamo fatto i tre gol decisivi”.

La rosa a disposizione?
“Ho trovato giocatori interessantissimi. Abbiamo una rosa di qualità e molto lunga, ma mi ha colpito soprattutto la disponibilità di tutti. La strada è questa: anche nei momenti di difficoltà dobbiamo imparare a restare squadra”.

Pandev e Balotelli?
“Con Mario ci siamo visti prima del match, salutandoci normalmente. Con entrambi abbiamo condiviso momenti storici all’Inter, oggi da avversario Balotelli ha fatto una grande partita ma abbiamo parlato poco. Era concentrato sulla partita. Goran mi chiama mister, non Thiago”.

Sulla disposizione tattica.
“Possiamo anche cambiare modulo, dipenderà dalla partita. Ho una rosa ampia e con qualità: devo essere attento a fare le scelte giuste nel momento giusto”.

Foto: Genoa Twitter