Ultimo aggiornamento: mercoledi' 21 ottobre 2020 11:55

TEUM KOOPMEINERS: IL LEADER DELL’AZ ALKMAAR RIVELAZIONE D’OLANDA

03.04.2020 | 09:30

Koopmeiners - Twitter ufficiale UEFA Europa League

Uno dei talenti più brillanti sbocciati nell’ultima stagione di Eredivisie è sicuramente Teun Koopmeiners, centrocampista dell’AZ Alkmaar, vera e propria squadra rivelazione del campionato olandese che prima dello stop forzato era a pari punti con l’Ajax capolista. Lui è uno dei tanti ragazzi talento sfornati recentemente dal vivaio del club olandese che, in rosa, conta anche altri profili interessanti come Oussama Idrissi, Myron Boadu e Dani de Wit.

Classe 1998, è originario di Castricum, cittadina dell’Olanda del Nord. Ha iniziato a giocare da bambino nel club locale del Vitesse ’22. Entrato nel settore giovanile dell’AZ Alkmaar a soli 12 anni, è poi arrivato nelle file del Jong AZ, di cui è diventato uno dei leader della squadra, guidandola alla promozione in Eerste Divisie nel 2016-2017. Nella stagione seguente debutta in prima squadra, collezionando 26 presenze e 1 gol. Piano piano è diventato sempre più importante nella rosa dei Cheese Farmers, divenendone il capitano. Capitano anche della Nazionale olandese Under-21, questo anno, con l’AZ, ha collezionato 11 reti e 5 assist in 21 presenze. Memorabile l’assist effettuato lo scorso 1 marzo contro l’Ajax: Koopmeiners ha scaricato un lancio di circa 70 metri, che ha trovato i piedi di Idrissi, il quale ha siglato il 2-0 decisivo per la vittoria della gara.

Generalmente è uno dei 2 mediani del 4-2-3-1 di Arne Slot, ma è in grado di fare anche il centrale nel centrocampo a tre. In passato, lo abbiamo visto anche giocare come difensore centrale, ruolo in cui aveva cominciato la carriera fra i professionisti. Mancino, tecnico e dotato di un buon fisico, per caratteristiche – ovviamente con le dovute proporzioni – è molto simile a Mark Van Bommel. Koopmeiners è anche un buon battitore di punizioni ed è anche il rigorista della squadra: conta uno score di 14 su 15 dal dischetto. Nonostante la giovane età, ha già mostrato di avere un gran carisma, cosa che, unità a tutto il resto, ha attirato l’interesse di diversi top club europei. Attualmente, ha un contratto fino al 30 giugno 2023 con il club olandese e viene valutato intorno ai 15 milioni di Euro.

 

Foto: profilo Twitter ufficiale UEFA Europa League