Ultimo aggiornamento: venerdi' 23 luglio 2021 00:22

Tessmann si presenta al Venezia: “Accoglienza fantastica, non pensavo di poter arrivare in un club europeo”

22.07.2021 | 18:50

In casa Venezia è il giorno di presentazione del neo acquisto Tanner Tessmann, ecco le parole dello statunitense in conferenza stampa: “Sono stato accolto molto bene da tutto l’ambiente, avremmo davanti una stagione difficile, darò tutto me stesso per raggiungere gli obiettivi che abbiamo prefissato”.

Come si è svolta la trattativa con il Venezia?
“L’anno scorso non pensavo di poter arrivare in un club europeo, ma non appena ho ricevuto l’offerta del Venezia ho capito che poteva essere una grande opportunità per la mia carriera”.

Hai praticato altri sport nei college americani?
“Prima di firmare il contratto con il Dallas FC, al college ho giocato a Basket e a Football americano oltre al calcio”.

Qual è stata la motivazione che ti ha portato al Venezia?
“Una delle principali motivazioni, sono le grandi ambizioni del club. Avevo cominciato l’università, ma ero al primo anno e non avevo ancora scelto l’indirizzo. Cercherò di imparare in fretta l’italiano”.

Subito in campo nelle amichevoli del ritiro, nonostante fossi appena arrivato al Venezia. Che segnale è?
“Sì. Il club e i compagni mi hanno subito accolto molto bene. Sicuramente le amichevoli estive contano poco, ma il segnale che il mister mi ha dato è stato molto positivo”.

Nello scorso gennaio hai esordito con la nazionale americana, è uno dei tuoi obiettivo per il futuro?
“Sarà sicuramente un mio obiettivo. L’allenatore della nazionale americana guarda molto ai giocatori che giocano nei campionati europei quando fa le convocazione e cercherò di dare il massimo per dare il qui al Venezia per ottenere stabilmente la nazione”.

 

Foto: Twitter Venezia