Ultimo aggiornamento: sabato 11 luglio 2020 19:12

TECNICA E INTELLIGENZA: COSI’ SAMUELE RICCI HA STREGATO LA SERIE A

09.06.2020 | 14:00

Samuele Ricci - Empoli - Sito ufficiale

Il nome di Samuele Ricci, giovane centrocampista dell’Empoli, grazie alle sue ottime prestazioni, è finito nel mirino di diverse squadre di Serie A, pronte a contenderselo nella prossima sessione di calciomercato.

Classe 2001 originario di Pontedera, è di fatto il nuovo gioiellino del settore giovanile del club toscano. Aggregato alla prima squadra ad aprile 2019, ha acquisito piano piano la fiducia del tecnico Pasquale Marino, debuttando in Serie B lo scorso 21 settembre contro il Cittadella e conquistandosi poi il posto da titolare, venendo eletto, a tutti gli effetti, l’erede di Ismael Bennacer. Con 21 presenze stagionali, Ricci si è rivelato uno della poche note liete della complicata stagione dell’Empoli, stupendo tutti fin dalle prime apparizioni.

Centrocampista che predilige giocare come mediano davanti alla difesa, è molto bravo in entrambe le fasi di gioco. Dotato di un’ottima visione di gioco, potrebbe affinare alcune caratteristiche per diventare un regista: infatti, non ha paura di farsi dare il pallone e cercare la giocata verticale per i compagni. Insomma, il ragazzo ha personalità. Non disdegna giocare sulle fasce: infatti, sia nell’Empoli che in Nazionale Under-19 – di cui e vice capitano – ha provato a giocare come mezzala, con discreti risultati. Tecnico e intelligente, il suo impatto sul calcio dei grandi ha ricordato quello di Sandro Tonali, un altro ragazzo che non ha affatto faticato ad imporsi nella serie cadetta.

 

 

 

Foto: sito ufficiale Empoli FC