Ultimo aggiornamento: mercoledi' 05 agosto 2020 14:30

Super Di Carmine trascina l’Hellas: doppietta al Cagliari e Juric vola a -1 dal sesto posto

20.06.2020 | 23:42

L’Hellas Verona si aggiudica il secondo dei quattro recuperi della 25esima giornata di Serie A. La squadra di Juric batte 2-1 il Cagliari, con Zenga all’esordio sulla panchina rossoblù, al termine di un match combattuto e ricco di emozioni. Al Bentegodi succede di tutto: al 14′ Di Carmine sblocca la contesa con una bella girata di testa, dieci minuti dopo lo stesso attaccante gialloblù sigla il raddoppio con un bolide dalla distanza che si insacca alle spalle di Cragno. Al 35′, però, l’Hellas resta in 10 uomini per l’espulsione diretta di Borini (decisivo l’intervento del Var) e la partita cambia: il Cagliari riapre i giochi con la volée di Simeone e va al riposo sul 2-1. Nella ripresa girandola di occasioni per entrambe le squadre, poi al 70′ si ristabilisce la parità numerica in campo per l’espulsione (doppio giallo) di Cigarini. Nel finale ancora qualche sussulto rossoblù dalle parti di Silvestri, ma il risultato non cambia. L’Hellas, trascinato da super Di Carmine vola a 38 punti (a -1 dal sesto posto occupato dal Napoli); mentre il Cagliari di Zenga resta fermo a quota 32.

SABATO 21 GIUGNO (Recuperi della 25esima giornata)

Ore 19.30 – Torino-Parma 1-1 (Nkoulou – Kucka)

Ore 21.45 – Hellas Verona-Cagliari 2-1 (Di Carmine 2 – Simeone)

DOMENICA 22 GIUGNO (Recuperi della 25esima giornata)

Ore 19.30 – Atalanta-Sassuolo

Ore 21.45 – Inter-Sampdoria

CLASSIFICA: Juventus 63; Lazio 62; Inter* 54; Atalanta* 48; Roma 45; Napoli 39; Hellas Verona 38; Milan, Parma 36; Bologna 34; Sassuolo*, Cagliari 32; Fiorentina 30; Udinese, Torino 28; Sampdoria* 26; Genoa, Lecce 25; Spal 18; Brescia 16.

Foto: Twitter ufficiale Hellas Verona