Ultimo aggiornamento: martedi' 04 agosto 2020 16:05

Stirpe: “Pronti alle vie legali se la B si chiude e il Frosinone non viene promosso”

07.04.2020 | 16:01

Maurizio Stirpe, presidente del Frosinone, è intervenuto ai microfoni di “Radio Punto Nuovo”, soffermandosi sulla possibilità di una ripresa della Serie B: “Qualora il campionato dovesse essere interrotto e il Frosinone non salirà in A perché terzo in campionato, allora mi muoverò per vie legali. L’unica che può parlare di merito sportivo è il Benevento che ha 20 punti in più sulla seconda in classifica ed è virtualmente in A. Ovviamente vogliamo evitare qualsiasi problema giuridico, ma siccome ci sono parecchie ipotesi sul tavolo, non escludo di procedere per vie legali”.

Foto: Twitter ufficiale Frosinone