Ultimo aggiornamento: sabato 24 settembre 2022 00:25

Sticchi Damiani: “Due rigori evidenti, il Var non poteva sbagliare. Pretendiamo rispetto, non so che spiegazione dare”

11.09.2022 | 17:55

Intervenuto ai microfoni di Dazn, il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, ha commentato così il pareggio contro il Monza. Un pareggio che porta con sé numerose polemiche sui rigori non concessi. Queste le parole del presidente: “Parlo io, l’allenatore sarebbe stato disponibile ma essendo che si tratta di due episodi in cui ci sono due falli di mano lampanti, laddove l’arbitro dovesse aver bisogno del VAR pur essendo dei falli clamorosi il VAR può aiutarlo perché era una partita che avremmo meritato di vincere. Essendo che due anni fa siamo retrocessi, noi sanzioniamo i nostri tesserati che non rispettano l’arbitro ma davvero non sappiamo che spiegazioni dare ai nostri tifosi. Per me è un danno grave, una partita stradominata che avremmo meritato di vincere e non aver avuto la possibilità di vincere soprattutto sul secondo episodio mi crea imbarazzo verso la mia tifoseria. Io ogni situazione ambigua cerco di giustificarla, ma adesso sono in grave imbarazzo e mi sento di prendere in giro i miei ragazzi e non lo posso fare”.