Champions League
Guardiola Foto: sumberbola.com

Sprofondo Pep, fuori agli ottavi di Champions: era sempre arrivato almeno in semifinale

C’è sempre una prima volta, anche per Pep Guardiola. Il tecnico catalano, infatti, nella sua sin qui breve ma sfolgorante carriera, era sempre arrivato come minimo in semifinale di Champions. A riscrivere la storia ci hanno pensato i ragazzi terribili di Jardim, quel Monaco che ha appena eliminato il Manchester City agli ottavi di finale. A Pep, che in Premier accusa 10 punti di ritardo dal Chelsea di Antonio Conte, resta soltanto la Coppa d’Inghilterra, dove affronterà l’Arsenal in semifinale, per non mandare in archivio alla voce “fallimento” la sua prima annata in terra d’Albione. Vediamo nel dettaglio il ruolino di Guardiola in Champions League, competizione vinta per la prima volta nel 2009, all’esordio assoluto in panchina, chiaramente quella del Barcellona.

2008-09 Barcellona: vittoria

2009-10 Barcellona: semifinale

2010-11 Barcellona: vittoria

2011-12 Barcellona: semifinale

2012-13 anno sabbatico

2013-14 Bayern Monaco: semifinale

2014-15 Bayern Monaco: semifinale

2015-16 Bayern Monaco: semifinale

2016-17 Manchester City: ottavi di finale

 

Foto: sumberbola.com

Commenti

Archivio: Champions League