Ultimo aggiornamento: mercoledi' 11 dicembre 2019 11:54

Spinazzola: “Io sto sempre meglio, questo periodo sarà fondamentale. L’Atletico e la Nazionale…”

13.02.2019 | 18:23

Leonardo Spinazzola, laterale della Juventus, ha rilasciato un’intervista sulle pagine del sito ufficiale bianconero: “Questi 6 mesi sono stati bellissimi. Ho trascorso molto bene la fase di recupero dall’infortunio, anche perché nel frattempo è nato mio figlio. Far parte di questo gruppo, con questi giocatori e questa società è stupendo. In questi otto anni la Juve mi ha sempre seguito, dimostrando di credere in me. Sono molto contento. Adesso mi sento molto bene. Dopo le prime partite, ogni volta che giocavo, miglioravo fisicamente, e mi sentivo molto meglio. Sono soddisfatto. Abbiamo lavorato tanto per essere al top il prossimo mese, perché sarà cruciale per il campionato e per la Champions. Adesso però pensiamo al Frosinone, partita per la quale saremo molto concentrati, e poi ci dedicheremo alla partita con l’Atletico, che sarà una sfida bellissima. Il Frosinone del mio ex tecnico Baroni? Mi fa piacere ritrovarlo perché è una persona eccezionale. Quando avevo 15 anni mi disse che per fare il calciatore ad alti livelli avrei dovuto fare il terzino, ma io all’epoca volevo solo fare l’esterno alto. Dopo 5 anni ci siamo incontrati di nuovo e ho dovuto dargli ragione. La Nazionale? Abbiamo un gruppo giovane con tanto talento e giocatori che stanno dimostrando di essere di grande livello. Abbiamo ancora tanto da migliorare ma penso che siamo sulla strada giusta. L’obiettivo è l’Europeo del 2020”.

Foto: Juventus Twitter