Ultimo aggiornamento: giovedi' 16 luglio 2020 19:40

Spalletti: “Ho sbagliato le scelte iniziali, volevo dare minutaggio a chi ha giocato meno”

23.02.2017 | 21:32

Il tecnico della Roma, Luciano Spalletti, ai microfoni di Sky, ha parlato dopo l’incontro di Europa League con il Villarreal che, nonostante la sconfitta, ha sancito il passaggio del turno: “Ho sbagliato le scelte iniziali, ho creato un po’ di problemi e mi assumo le responsabilità di questa sconfitta. Ho messo Perotti ed El Shaarawy larghi, ripiegavano sui terzini e non arrivavano lucidi in fase offensiva. El Shaarawy è stato bravo a contrastare e a portare palla, come Perotti, ma entrambi partivano troppo bassi. Erano troppo schiacciati, così come i tre in mezzo (compreso Totti) che facevano fatica nel recuperare i palloni. I due mediani non hanno il passo di Strootman e Nainggolan, loro prendevano palla tra le linee e si buttavano alle spalle della difesa, gestendo bene i movimenti delle punte che venivano incontro. Ci saltavano addosso e recuperano bene la sfera; purtroppo, se giochi così compresso rendi la vita facile agli avversari. Volevo dare minutaggio a chi è stato impiegato di meno ma ho fatto una scelta tattica sbagliata, non sono stato competente in questo caso. Non potevamo passare alla difesa 4 nel primo tempo con Manolas, altrimenti avrebbe giocato ancor più fuori posizione. Ci tenevamo a dare una soddisfazione ai tifosi e a far bene anche oggi. Nel secondo tempo abbiamo fatto qualcosa in più. Non dimentichiamo che il Villarreal ha fatto fuori il Napoli l’anno scorso, questo risultato è frutto del punteggio dell’andata”.

Foto: Roma Twitter