Ultimo aggiornamento: mercoledi' 24 luglio 2019 07:00

Spalletti: “Perisic? È sempre importante per noi. Brozovic convocato ma…”

13.03.2019 | 14:27

Una settimana che vale una stagione. L’Inter di Luciano Spalletti domani scende in campo contro l’Eintracht Francoforte per il ritorno di Europa League. Lo 0-0 dell’andata lascia aperto ogni scenario e il tecnico dei nerazzurri parla così in conferenza stampa: “All’andata abbiamo creato occasioni per fare gol, dovremo fare lo stesso domani perché dobbiamo solo vincere. Dobbiamo pensare alla partita di domani, prima che al derby. Abbiamo le carte in regola per vincere domani, quelli che vanno in campo devono sapere motivarsi capendo l’importanza della partita”. Assenti Icardi e Lautaro Martinez, l’allenatore parla della questione infortunati e di chi prenderà il ruolo di punta centrale: “Keita sta bene, Brozovic sarà convocato. Bisogna essere imprevedibili in attacco, senza dare punti di riferimento può essere un vantaggio. Politano l’anno scorso (con il Sassuolo ndr) ha giocato punta centrale e ci ha fatto girare la testa; Keita è a casa sua anche in quel ruolo”. Sarà dunque convocato ma partirà dalla panchina Marcelo Brozovic, al suo posto è pronto Borja Valero, mentre su Perisic afferma: “Gioca Borja Valero domani, Brozovic andrà in panchina. Perisic? E’ sempre importante per noi, ha corsa e fisicità che può mettere anche sulle palle inattive. È tecnico, è bravo a saltare l’uomo, ha tante componenti utili da portare all’interno del match”.

Foto: Twitter ufficiale Inter