Spalletti

Spalletti: “L’esclusione di De Vrij? Non volevo che lo fischiassero. Su Brozovic e Joao Mario…”

Queste le parole di Luciano Spalletti a Sky dopo la vittoria per 3-0 contro la Lazio: “Joao Mario dentro e De Vrij fuori? Per me non c’era bisogno di mettere De Vrij nella condizione di farlo fischiare dallo stadio. E’ un ragazzo che ha sensibilità e umanità infinita e non volevamo mandarlo in uno stato d’animo senza condizioni ottimali. Joao nel secondo tempo ha perso qualche vittoria di troppo, ma l’idea era quella della staffetta e sapevamo che avrebbe giocato quando la partita sarebbe diventata calda. Brozovic è la chiave? Sono d’accordo. Marcelo è uno che ha la bussola direzionata nei piedi, conosce il calcio, ha pulizia nei passaggi e nell’andare a trovare l’uomo libero. Qualche volta la tocca troppo, ma ora che si è calato in questo ruolo diventa un giocatore fondamentale”.

Foto: Twitter Inter

Archivio: News