Soudani Dinamo Zagabria Foto radioalgerie

Ecco chi è Soudani, dribbling e sinistro velenoso made in Algeria

Il Cagliari si appresta a piazzare un altro colpo, stavolta per il reparto avanzato e, come vi abbiamo raccontato nel pomeriggio in esclusiva, ha puntato il proprio mirino su El Arbi Hillel Soudani. Si tratta di un esterno offensivo che fa del dribbling e della fantasia i suoi principali punti di forza. Soudani, nativo di Chlef in Algeria, possiede un sinistro velenoso con il quale è abile a disegnare parabile imparabili per i portieri avversari. Predilige giocare, non a caso, sulla corsia destra dell’attacco per convergere verso il centro e calciare verso lo specchio della porta. Dal 2013 è in forza alla Dinamo Zagabria, club in cui è stato compagno di Marko Pjaca e Ante Coric. Prima dell’arrivo in Croazia, si registra anche un’esperienza biennale in Portogallo con il Vitoria Guimarães. Le caratteristiche di Soudani si sposano perfettamente con le idee del tecnico Rolando Maran che in Sardegna intende utilizzare il 4-2-3-1 o il 4-3-3. La trattativa è in stato avanzato, per il classe 1987 (contratto in scadenza nel 2020) presto potrebbero spalancarsi le porte del calcio italiano.

Foto: radioalgerie

Archivio: Altro