Ultimo aggiornamento: martedi' 27 settembre 2022 00:31

Sottil: “Mi aspettavo un Sassuolo pericoloso, invece lo siamo stati noi”

11.09.2022 | 18:33

Intervenuto in conferenza stampa, Andrea Sottil, tecnico dell’Udinese, ha commentato così la vittoria della propria squadra contro il Sassuolo. Queste le sue dichiarazioni: “Ho visto il Sassuolo che aspettava noi e noi che iniziavamo l’azione, mi aspettavo un Sassuolo aggressivo e invece lo siamo stati noi. Non siamo stati così rapidi e precisi nella prima parte. Poi hanno trovato un gol sulla nostra costruzione sbagliata, nell’unica occasione creata perché tiri in porta non ne hanno avuti. Poi noi siamo venuti fuori bene, i ragazzi sono stati lucidi, non è scontato che vinca chi è in superiorità”.

Alla domanda sul perché Beto non abbia ancora giocato 90 minuti, il tecnico ha risposto: “Beto bisogna gestirlo, è stato fuori 4 mesi. Ha grandi accelerazioni e stiamo attenti nel gestirlo, ha fatto una settimana particolare, sta prendendo la condizione top allenandosi e giocando. Questo è un lavoro centellinato che stiamo facendo con lo staff medico di gestire anche i minuti della partita, arriverà a fare tutta la partita.

Foto: Sito ufficiale Udinese