Altro
Solari Twitter Real Madrid Noticias

Solari: “Real Madrid grande opportunità per me. Il gruppo vuole tornare a vincere”

Nel corso della conferenza stampa di presentazione, Santiago Solari ha parlato per la prima volta da allenatore del Real Madrid dopo l’esonero di Julen Lopetegui. Queste le sue parole su come ha trovato il gruppo: “Dispiaciuto, ma con tanta voglia di riprendersi e migliorare la situazione. E’ un gruppo di guerrieri, la situazione non è semplice ma c’è grande voglia di tornare a vincere. Zidane? E’ la figura più grande che abbiamo avuto qua a Madrid. Tutti gli aggettivi non lo possono descrivere”. Sul suo nuovo ruolo: “Nella vita, come sul lavoro, tutti siamo di passaggio. L’importante sarà il giorno dopo giorno, ciò che sarà fatto in ogni allenamento, in ogni partita e in ogni giocata di ogni partita. Sia per me che per i giocatori, ognuno col proprio ritmo ovviamente. Lavorare al Real Madrid è una grande opportunità. Ho sudato fino all’ultima goccia per questa maglia, così come hanno fatto tanti altri”. Su Vinicius: “Vedremo, è un giocatore del Castilla e uno in più della rosa del Real Madrid”. Sul comunicato di ieri: “E’ una cosa che non mi compete”. Sulla partita contro il Melilla: “La affronto con voglia di far bene. Siamo tutti convinti di voler far bene e tornare a vincere. Hanno voglia di tornare a vincere, io ho percepito questo dalla squadra. E sinceramente non mi sembra che i giocatori mi guardino con sospetto. Qua ci sono dei campioni e dei guerrieri. Sappiamo che il momento non è facile, ma proprio in questi momenti delicati deve uscire fuori il carattere”. Il suo pensiero su Vinicius: “E’ un giocatore in più della rosa. Ma è giovanissimo, ha talento ma deve imparare tantissime cose. Chi sta in prima squadra, però, vuol dire che ha il giusto livello per giocare al Real Madrid”. Infine una battuta sul suo lavoro: “Andiamo avanti giorno dopo giorno, poi vedremo cosa succederà. I dettagli li tengo perme e per lo spogliatoio”.

Foto: Twitter Real Madrid

Archivio: Altro