Ultimo aggiornamento: lunedi' 17 maggio 2021 15:52

Siviglia, Ocampos: “Ci siamo anche noi per la Liga. Combatteremo fino all’ultimo per battere i più forti”

30.04.2021 | 15:52

Ocampos Siviglia Marca

In un’intervista dal Diario di Siviglia, Lucas Ocampos ha analizzato la stagione del Siviglia che si è qualificato per la prossima Champions League e si sta giocando la Liga: “E’ stato un anno molto strano nel senso che a volte ricordo che eravamo in una situazione in cui abbiamo perso tre partite di fila, che stavamo un po’ male, per noi stessi e in classifica, e ora ci troviamo in una parte del torneo finale in cui mancano cinque finali e siamo lì a lottare per grandi cose. La qualificazione in Champions? Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati durante tutto l’anno, quello che volevamo quando abbiamo iniziato il campionato, qualificarci per la Champions League per il secondo anno consecutivo. Ci siamo riusciti e ora, per me, resta la parte più bella, che è divertirsi e fare tutto con più facilità.

 

Sulla lotta al titolo: “Abbiamo lavorato tranquillamente e oggi ci troviamo lì con la possibilità di lottare fino ad oggi, mancano cinque date e sappiamo che ogni partita sarà complicata. Ogni partita ci darà punti, ci farà salire o meno. O il sogno è finito. Ti dico che stiamo tutti pensando alla partita di Bilbao, che sarà una partita molto dura. Sappiamo che hanno battuto l’Atlético pochi giorni fa. Non iniziamo a dire: beh, diventeremo campioni. Stiamo andando a combattere, andiamo giorno dopo giorno, faremo quello che abbiamo fatto fino ad oggi. Silenziosi, senza fare molto rumore e con tanta voglia. Avremo sicuramente la possibilità, ma dirti che diventeremo campioni è complicato perché abbiamo squadre molto più grandi al vertice come il Barcellona, l’Atlético che è stato primo tutto l’anno e il Madrid è il Madrid… ma lo combatteremo, ci proveremo con grande entusiasmo e grande voglia”. 

 

Foto: Twitter Siviglia