Ultimo aggiornamento: venerdi' 03 aprile 2020 00:15

Simeone: “Non abbiamo mai rinunciato, il Liverpool è un avversario straordinario”

12.03.2020 | 09:30

E’ festa grande in casa Atletico Madrid dopo l’impresa clamorosa di Anfield, che ha visto i Colchoneros soffrire e ribaltare la situazione nei tempi supplementari per strappare il pass verso i quarti di finale di Champions League. Un’impresa che il tecnico Diego Simeone attribuisce in grand parte ai suoi ragazzi: “Oblak è incredibilmente importante, proprio come Savić, Felipe, Félix …  – ha detto a uefa.com – Abbiamo il miglior portiere del mondo, proprio come il Barcellona ha Messi, che è il loro difensore. Oblak è il migliore e fa la differenza per noi e per questo è dove si merita di essere. Sono molto contento per la squadra e il club. Siamo tornati nelle migliori otto squadre in Europa e abbiamo battuto un avversario straordinario. Erano brillanti, con la loro folla che spingeva come hanno fatto, ma siamo riusciti a superarlo. Il nostro passaggio al 5-4-1 ci avrebbe permesso di creare situazioni di contrattacco ed è quello che è successo. Il cambio di Costa per Llorente è stato in realtà difensivo, ma ha funzionato diversamente. Nel calcio devi cercare di rendere la vita difficile per l’avversario. Abbiamo cercato di spingerli in alto con Costa, Félix e Correa. Non abbiamo mai rinunciato neanche dopo il loro secondo gol, l’abbiamo portata al 2-1 e abbiamo sentito che qualcosa dentro di noi è scattato.”

 

Foto: Sport Illustrated