Ultimo aggiornamento: venerdi' 04 dicembre 2020 21:27

Simeone: “Era difficile impormi nel River e sono venuto in Europa. Ritorno? È presto”

23.04.2020 | 22:57

Giovanni Simeone, attaccante del Cagliari, ha parlato del suo percorso di crescita e non solo a TNT in Argentina: “Gallardo ha una qualità straordinaria. E’ riuscito a tenere duro anche dopo la rivoluzione e i cambiamenti nel club. E’ un tecnico fenomenale, senza dubbio. Somiglia a mio padre, anche se tatticamente sono differenti. Però chiedono entrambi tantissimo anche al club, sono ambiziosi. Ti mostrano la differenza che c’è a quel livello. L’addio al River? Avevo diciotto anni, stavo bene, volevo giocare. Non ho avuto l’opportunità, sono state decisioni dure ma l’ho fatto per la mia carriera. Fare esperienza sul campo al River era difficile. Ritorno? Adesso voglio restare il più possibile in Europa. Qui sto bene e sono felice, anche se tornare un giorno al River sarebbe bellissimo. E’ difficile viver quello che ho vissuto da ragazzo, pur non giocando, in un club così. Immagino come sarebbe da giocatore, mi piacerebbe tornare. Ora sono felice qui ma poi vedremo”.

Foto: Cagliari Twitter