Ultimo aggiornamento: lunedi' 20 settembre 2021 09:57

Shevchenko: “Prima mancava un simbolo, ora c’è Ibra! Tonali ha margini enormi”

13.09.2021 | 14:50

Nel corso dell’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, Andriy Shevchenko ha parlato anche di alcuni calciatore del Milan. Ecco le parole dell’ex attaccante rossonero su Ibrahimovic, Giroud e Tonali:

Su Ibrahimovic

“Prima mancava un simbolo, ed è tornato Ibra. Lo conosco, è la testa che lo rende ancora così competitivo, l’ambizione di voler essere ancora determinante. E potrà esserlo, non per 60 partite ma in quelle in cui ci sarà, sì. E sarà decisivo anche in spogliatoio: è un leader, sa come guidare i più giovani”.

Su Giroud

“È uno che lotta per la squadra, darà tanto”.

Su Tonali

“Ha fatto vedere di poter essere un giocatore importante, può diventare un grandissimo, ha margini enormi”.

Foto: Instagram Shevchenko