Ultimo aggiornamento: mercoledi' 17 november 2021 00:19

Shevchenko: “Con l’Italia ho un legame speciale. Il nostro obiettivo è restare in A”

10.11.2021 | 15:18

Il nuovo allenatore del Genoa Andriy Shevchenko ha parlato in conferenza stampa nel giorno della sua presentazione. Ecco le sue parole: “Mi ha convinto tanto il progetto. Io credo che il Genoa in futuro può fare grande cose in Italia. Sicuramente abbiamo bisogno dei tifosi. Io ho giocato una volta a Genova ed è stata una partita difficilissima. Ricordo benissimo che giocavo contro 12 giocatori perché il dodicesimo uomo del Genoa erano i tifosi. Io spero di avere loro perché abbiamo bisogno tanto di un supporto“.

Obiettivo salvezza: “I contatti li ho avuti con la nuova proprietà. E’ stata una lunga chiacchierata. La squadra ha bisogno di essere rinforzata e come obiettivi di giocare l’anno prossimo in A penso che noi dovremo lavorare bene sul mercato“. Sul calcio italiano: “L’Italia è un Paese importante dal punto di vista calcistico. La scuola italiana è importante. Per me lavorare con allenatori come Ancelotti, Zaccheroni e Cesare Maldini è stata una grande esperienza. Venire ad allenare in Italia vuol dire entrare nel mondo del calcio italiano per poter sfidare i grandi tecnici che lavorano adesso in Italia. E’ una sfida stimolante per me“.

Foto: Twitter Genoa