Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 17:49

Serie B: l’Ascoli batte lo Spezia e lo sorpassa. Ardemagni sprint fa 100 in B

01.12.2018 | 20:08

Termina con la vittoria dei padroni di casa il match delle ore 18 della 14esima giornata di Serie B tra Ascoli e Spezia. A firmare il vantaggio per i bianconeri è stato Ardemagni alla prima occasione, dopo appena 50 secondi di gioco. Per l’attaccante si è trattata della 100a rete in Serie B. In apertura di secondo tempo, al 46′, è arrivato il raddoppio, firmato da Cavion. In questo caso la rete è arrivata dopo solo 37 secondi dal fischio d’inizio della seconda frazione di gioco. Nei tre minuti successivi accade un altro fatto che ha dell’incredibile. Al 47′ Ninkovic viene ammonito per un fallo su Bartolomei. Appena un minuto dopo ecco un altro intervento falloso per il giocatore dell’Ascoli. Per lui subito un altro giallo e quindi espulsione. Al 55′ vanno a segno i liguri con Okereke. Al 68′ altra espulsione, questa volta per Bidaoui, giocatore dello Spezia, che ha una reazione su Troiano che accentua la caduta. Infine al 93′ terzo gol dell’Ascoli con Padella. Il match quindi finisce 3-1, con i marchigiani che salgono così a quota 19 punti, mentre lo Spezia, resta fermo a quota 17.

ASCOLI-SPEZIA 3-1

Termina con la vittoria dei padroni di casa il match delle ore 18 della 14esima giornata di Serie B tra Ascoli e Spezia. A firmare il vantaggio per i bianconeri è stato Ardemagni alla prima occasione, dopo appena 50 secondi di gioco. Per l’attaccante si è trattata della 100a rete in Serie B. In apertura di secondo tempo, al 46′, è arrivato il raddoppio, firmato da Cavion. In questo caso la rete è arrivata dopo solo 37 secondi dal fischio d’inizio della seconda frazione di gioco. Nei tre minuti successivi accade un altro fatto che ha dell’incredibile. Al 47′ Ninkovic viene ammonito per un fallo su Bartolomei. Appena un minuto dopo ecco un altro intervento falloso per il giocatore dell’Ascoli. Per lui subito un altro giallo e quindi espulsione. Al 55′ vanno a segno i liguri con Okereke. Al 68′ altra espulsione, questa volta per Bidaoui, giocatore dello Spezia, che ha una reazione su Troiano che accentua la caduta. Infine al 93′ terzo gol dell’Ascoli con Padella. Il match quindi finisce 3-1, con i marchigiani che salgono così a quota 19 punti, mentre lo Spezia, resta fermo a quota 17.

ASCOLI-SPEZIA 3-1

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone (59′ Kupisz), Brosco, Valentini, De Santis; Addae, Troiano, Cavion; Ninkovic; Ngombo (59′ Padella), Ardemagni (86′ Rosseti). All. Vivarini

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Giani, Capradossi, Augello; Bartolomei (75′ Pierini), Ricci, Mora (85′ De Francesco); Gyasi (85′ Gudjohnsen), Okereke, Bidaoui. All. Marino

Arbitro: Illuzzi

CLASSIFICA: Palermo 26; Cittadella, Pescara 23; Lecce 22; Benevento 21; Salernitana 20; Verona, Ascoli 19; Brescia, Cremonese 18; Spezia, Perugia 17; Venezia 15; Cosenza 14; Crotone 12; Padova 11; Carpi 10; Foggia* 8; Livorno 6.

* -8 di penalizzazione

Foto: Twitter ufficiale Lega B