Ultimo aggiornamento: sabato 14 dicembre 2019 19:30

Serie B, il riepilogo dopo le gare delle 15: Perugia corsaro. Colpo salvezza del Livorno

02.11.2019 | 17:08

È tornata in campo, dopo il turno infrasettimanale, la Serie B. Quattro le partite che erano in programma per le ore 15, con la sfida fra Salernitana ed Entella che chiuderà il programma odierno prima dei tre posticipi di domani e di Cosenza-Cremonese di lunedì.

Altro stop per il Crotone di Giovanni Stroppa. Dopo il ko nell’infrasettimanale contro il Chievo, per i pitagorici arriva la prima sconfitta allo Scida: vince il Perugia, che stende la vice-capolista 3-2 con le reti di Iemmello, Melchiorri e Di Chiara. I ragazzi di Oddo, con questo pesantissimo successo, sostituiscono proprio i calabresi alle spalle del Benevento come seconda forza della cadetteria.

Benissimo il Pescara, che ottiene la seconda roboante vittoria casalinga consecutiva rifilando un secco 3-0 al Pisa. Abruzzesi che salgono a quota 16 punti, al settimo posto in classifica. Solo un punto a testa, invece, per Ascoli Venezia: nel finale Zigoni risponde al rigore di Da Cruz. 

Tre punti di platino, invece, per il Livorno che al 95esimo completa la rimonta sulla Juve Stabia: al Picchi finisce 2-1 grazie alla soluzione dalla distanza in extra-time di Marras, con i labronici che agganciano le vespe in zona play-out.

foto: Perugia Twitter