Ultimo aggiornamento: venerdi' 27 november 2020 00:31

Serie B: il big match Verona-Spal termina a reti inviolate

20.02.2017 | 22:27

Playoff Serie B

Pari, patta e reti inviolate tra Verona e Spal, protagoniste dell’attesissimo posticipo della ventiseiesima giornata di Serie B, da poco conclusosi allo stadio Bentegodi. Dopo un primo tempo senza grandi sussulti, il match si è ravvivato nell’ultimo quarto con il naturale allungamento delle squadre. Un paio di buone occasioni per parte, da rimarcare la traversa colpita dalla compagine estense con Vicari a cinque minuti dalla fine. Con questo pareggio il Verona, che ha chiuso in 10 uomini per l’espulsione di Zaccagni al 93’, agguanta il Benevento al secondo posto a quota 46, un punto in meno per la formazione di Semplici. Giochi per la promozione diretta apertissimi.

 

VERONA-SPAL 0-0

VERONA: Nicolas; Ferrari A., Boldor, Caracciolo, Souprayen; Zuculini F. (68′ Luppi), Fossati (78′ Cappelluzzo), Zaccagni; Bessa, Pazzini, Fares (89′ Ganz). Allenatore: Pecchia

SPAL: Meret; Bonifazi, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Arini, Mora, Costa (80′ Del Grosso); Antenucci (70′ Zigoni), Floccari. Allenatore: Semplici

Arbitro: Di Paolo di Avezzano

Ammoniti: Boldor (V); Floccari, Mora (S)

Espulso: Zaccagni (V)

 

Classifica: Frosinone 48, Benevento e Verona 46, Spal 45, Cittadella e Perugia 39, Spezia 38, Bari 37, Carpi 36, Entella 35, Novara e Ascoli 34, Salernitana e Avellino 32, Cesena 29, Brescia, Pisa e Vicenza 28, Latina 26, Pro Vercelli 25, Ternana 23, Trapani 22.