Ultimo aggiornamento: mercoledi' 16 ottobre 2019 00:23

Sensi: “Pronti ad aggredire la Juve. Io come Verratti? Siamo simili. Grazie a De Zerbi sono riuscito…”

07.02.2019 | 22:08

Stefano Sensi, centrocampista del Sassuolo nel giro della Nazionale azzurra, ha parlato in vista della sfida contro la Juventus in campionato ai microfoni di Sky Sport: “Lo scopo del mister è il divertimento perché poi viene tutto più facile. La zona in cui gioco è particolare, devi giocare d’anticipo. Quest’anno ho scoperto anche il tiro da fuori col gol contro la Fiorentina. Avere De Zerbi è una fortuna, grazie a lui sono riuscito a rendere al massimo. Io come Verratti? Anche dopo Cesena mi hanno sempre accostato a lui. Ci ho giocato in Nazionale e penso che sia un grande campione. Abbiamo alcune caratteristiche simili, ma il modo di giocare è diverso. La Juve? Sono una squadra di grandi campioni. La nostra mentalità sarà quella di aggredirli forte e concedere il meno possibile”.

Foto: zimbio