Ultimo aggiornamento: martedi' 22 ottobre 2019 16:12

ELEGANZA E STRAPOTERE FISICO: SCHUURS, IL NUOVO CHE AVANZA IN CASA AJAX

17.09.2019 | 12:25

Dopo un lungo periodo di crisi, il calcio olandese si è piano piano risollevato dalle macerie che hanno portato gli Orange a non qualificarsi agli ultimi Mondiali. Storicamente fucina di grandi talenti, negli anni precedenti sono stati pochi (per non dire pochissimi) i giovani calciatori olandesi che sono saliti alla ribalta. La svolta è arrivata grazie soprattutto all’Ajax, che negli ultimissimi anni ha sfornato diversi campioni giovanissimi ma già affermati nel panorama calcistico mondiale. Due su tutti: Frankie De Jong e Matthijs De Ligt, volati in estate rispettivamente al Barcellona e alla Juve. E per la sostituzione di del talentuoso difensore, i Lancieri hanno fin da subito dato fiducia a un altro talento emergente: stiamo parlando di Perr Schuurs, possente centrale con qualità – fisiche, tecniche e tattiche – ben sopra la media.

Schuurs, nato a Nieuwstadt il 26 novembre 1999, è un difensore centrale olandese che ha impressionato addetti ai lavori e dirigenti dell’Ajax nel precampionato. Dalla sua, oltre all’età, il 19enne ha qualità in fase di impostazione, personalità e tanta visione di gioco. Doti abbinate a un fisico da cestista – 193 centimetri per 87 chili – che fanno di Perr un centrale molto abile nei colpi di testa e nei duelli aerei. Cresciuto nel vivaio del Fortuna Sittard, Schuurs si è unito a 18 anni all’Academy dell’Ajax, dove ha iniziato la scalata che lo ha portato nel giro della prima squadra in brevissimo tempo. Reduce da una positiva stagione nello Jong Ajax II (la squadra B del club di Amsterdam), in estate il classe ‘99 si è messo in evidenza con grandi prestazioni che hanno spinto i Lancieri e il tecnico Ten Hag a puntare forte su di lui per il dopo De Ligt. Non a caso Schuurs è il centrale che più si avvicina al difensore bianconero per caratteristiche tecnico-tattiche. Grande personalità in tutti gli aspetti del gioco, eleganza, letture anticipate dei tempi per gli anticipi e costruzione dal basso: Perr Schuurs ha tutte le carte in regola per diventare il futuro leader difensivo dell’Ajax. Le big d’Europa hanno già iniziato ad osservarlo con attenzione, in attesa della definitiva consacrazione. E i Lancieri si sfregano già le mani…

 

Foto: ajax.supporters.nl