Ultimo aggiornamento: sabato 24 agosto 2019 18:00

Sassuolo, missione compiuta: con la Stella Rossa finisce 1-1, l’Europa League è realtà!

25.08.2016 | 22:22

Missione compiuta: pass ottenuto, il Sassuolo sarà ai nastri di partenza della prossima Europa League. Dopo il 3-0 maturato all’andata al Mapei Stadium, per i neroverdi il ritorno del playoff contro la Stella Rossa era praticamente una formalità. E al Marakana di Belgrado è finita 1-1: gli uomini di Di Francesco si erano portati in vantaggio con Berardi al 28’ del primo tempo, prima che Katai riequilibrasse le sorti dell’incontro al minuto 10 della ripresa. Grande entusiasmo in casa Sassuolo al triplice fischio dell’arbitro iberico Borbalan: alla storica qualificazione ai preliminari, arrivata grazie al sesto posto nella scorsa edizione della Serie A, si aggiunge l’altrettanto storica ed effettiva partecipazione alla ex Coppa Uefa.

STELLA ROSSA-SASSUOLO 1-1

STELLA ROSSA: Kahriman; Cvetkovic, Phibel, Le Tallec (57′ Rendulic), Ristic; Donald, Poletanovic; Mouche (80′ Babunski), Katai, Ruiz (85′ Srnic); Hugo Vieira. All.: Bozovic

 

SASSUOLO: Consigli; Pol Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi (72′ Letschert), Matri (83′ Trotta), Politano (62′ Falcinelli). All.: Di Francesco

 

Arbitro: Borbalan (Spa)

Marcatori: 28′ Berardi (Sa), 55′ Katai (SR)

Ammoniti: Magnanelli, Peluso (Sa); Phibel (SR)