Ultimo aggiornamento: venerdi' 15 november 2019 23:45

Sarri: “Politano? Non pretendo nulla, se dipendesse da me prenderei…”

28.01.2018 | 18:22

Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di Rai Due soffermandosi anche sul possibile arrivo di Matteo Politano. Queste le sue parole: “Politano? Mi sembra inutile dire che io voglio qualcuno, io non voglio niente. È normale che io prenderei Sané e Sterling dal Manchester City. Il mercato è qualcosa di diverso, mille componenti che sono di esclusive competenze della società. Poi la scelta si riduce a due o tre nomi. Mertens? Aveva segnato in Champions e in Coppa, era normale un calo fisiologico. Era da diverse partite in netta crescita. L’ultima partita in casa ha fatto una grande prestazione. Purtroppo in una stagione lunga e piena di partite, con l’infortunio di Milik, ha pagato qualcosa. Sta rientrando ai suoi livelli. Donadoni polemico sulle decisioni di Mazzoleni? Sembrava rigore netto, ma ero minimo a 50 metri dall’azione. Il braccio ha agganciato il nostro giocatore, nella dinamica grandi dubbi non li avevo. Se ne deve parlare poco, altrimenti dopo ieri si rischia di parlare di arbitri per 24 ore, a me dopo un po’ mi annoia”.

Foto: Napoli Twitter