Santon visite Roma Twitter

Santon: “Impatto positivo, Roma nuova tappa e posso dare ancora tanto. Su Kluivert e Di Francesco…”

Davide Santon, nuovo laterale difensivo della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Roma TV: “L’impatto è positivo sono stato accolto bene, qualcuno già lo conoscevo. Stiamo lavorando duramente, il ritiro serve a questo. Sono cose che ti porterai avanti durante la stagione, si fa fatica ma è giusto. I meccanismi di gioco? Ti ci devi abituare a ciò che chiede Di Francesco, abbiamo fatto molti lavori in fase difensiva, sto un po’ capendo tanti meccanismi, speriamo di metterli in pratica durante la stagione. Obiettivi? La Roma è una nuova sfida, una tappa importante, un sogno, una squadra che punta ad arrivare in alto. Voglio dimostrare ciò che valgo. La Roma deve tornare un certo tipo di partite come la semifinale di Champions League e magari vincere qualcosa. Giocare su entrambe le fasce? Sono sempre stato adattato a destra e sinistra, giocare da una parte o l’altra non è la stessa cosa. La diagonale? Non è facile, ci sono situazioni che devi capire, ma anche lì serve il lavoro di squadra. Il mio ruolo è bello perché puoi attaccare e difendere, se riesce a fare bene la doppia fase sarebbe importante. In ritiro c’è gente nuova, gente che arriva dall’estero che non è abituata a fare tattica, quindi serve solo lavorare. Da terzino, se un’ala ti salta, il tuo compagno più importante è il difensore centrale. Cosa consiglio ai giovani? Io ho giocato in Inghilterra e posso dire che non è facile cambiare campionato così da giovane. Kluivert è un ragazzo forte e spensierato e questo è importante, se inizia a pensare troppe cose non va bene. Lui si diverte, gioca col sorriso e non devo dare alcun consiglio. Se a me è mancata spensieratezza? Da me tutti si aspettavano tantissimo, poi c’è stato qualche calo e quando è arrivato è stata dura, ci sono state tante cose di mezzo, come infortuni o partite non belle. Tuttavia, io penso che tutto capiti per qualcosa, l’avventura alla Roma è arrivata nel momento giusto, ho ancora tante cose da dare. Il Newcastle? Una bella avventura con uno stadio molto bello”.

Foto: Roma Twitter

Archivio: News