Ultimo aggiornamento: giovedi' 10 giugno 2021 11:55

Sabatini: “Medel in Nazionale è una furia, si trasforma. Resterà? C’è il Boca, ma dipende da lui”

07.06.2021 | 17:54

Il ds del Bologna, Walter Sabatini, ha parlato a El Deportivo,  del futuro di Gary Medel, centrocampista e all’occorrenza difensore cileno, che potrebbe lasciare Bologna a fine stagione.

Queste le sue parole: “Vedremo quali saranno le valutazioni del ragazzo per il suo futuro. La decisione di restare a Bologna spetta a lui. Abbiamo enorme rispetto per lui. Medel è un giocatore importante per il club, un ragazzo eccezionale. Ha ancora un anno di contratto con noi, ma sappiamo dell’interesse del Boca Juniors. Non sappiamo però cosa sta succedendo nei pensieri di Medel. Ci rende però molto felici che stia rendendo al meglio con la sua Nazionale: quando indossa la maglia del Cile è una furia, un tornado”.

Foto: Sito Bologna