Ultimo aggiornamento: lunedi' 12 aprile 2021 18:24

Ronaldo, una perla di Dybala e rigore di Insigne: 2-1, punti pesanti Juve

07.04.2021 | 20:38

All’Allianz Stadium finalmente è tempo di Juventus-Napoli, recupero della 3a giornata di Serie A 2020-21.
Occasione per i bianconeri dopo un minuto, con Ronaldo che fallisce clamorosamente di testa a un passo da Meret, il Napoli risponde con Zielinski, ma la conclusione del polacco è alta sopra la traversa difesa da Buffon.
La Juve passa dopo 11′, con Chiesa che va bene via a Insigne e Hysaj sulla destra e mette in mezzo, puntuale arriva Ronaldo all’altezza del dischetto, batte Meret e si fa perdonare l’errore precedente.
Chiesa e Insigne sprecano un’occasione per parte, il primo tempo si chiude 1-0 con due rigori abbastanza netti non concessi: uno per fallo di Lozano su Chiesa e l’altro per intervento di Alex Sandro su Zielinski. Mariani non è nemmeno andato al VAR a rivedere gli episodi.
Nella ripresa continua a spingere la Juve, più coraggiosa del Napoli, con chance per Chiesa e Cuadrado, gli azzurri rispondono con Di Lorenzo ed il subentrato Osimhen.
Una bella azione personale di Insigne impegna Buffon, l’estremo difensore manda in corner sul bel sinistro del capitano azzurro.
Al 69′ entra Dybala, al rientro dopo la lunga assenza, ed è proprio l’argentino a firmare la rete del 2-0: al 74′ Ronaldo tiene vivo un pallone che sembrava morto. Bentancur imbuca per Dybala, che dai quindici metri trova il sinistro vincente.
Nel finale il Napoli ci prova e allo scadere arriva una chance su calcio di rigore, Chiellini lascia il ginocchio largo su Osimhen in area e stavolta Mariani fischia senza troppe esitazioni. Insigne spiazza Buffon dal dischetto e fa 2-1.
L’ultimo assalto non porta al gol del pari, vince la Juve e conquista tre punti pesanti in ottica Champions League.

Foto: Screenshot Video Regione Piemonte